Go to Top

Articoli

Novità antiriciclaggio ed organizzazione dello studio professionale. Avviato l’autunno da Verona dei programmi formativi

VEDA è un ente accreditato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, per la formazione in aula su tutto il territorio nazionale, e la giornata formativa organizzata a Verona sulla normativa antiriciclaggio in pratica per gli studi professionali è stata accompagnata da moltissime indicazioni operative soprattutto per consentire di inquadrare meglio i vari obblighi previsti dalla IV direttiva UE recepita con il D.Lg. 90/2017.Continua

Per i consulenti del lavoro, confermate le prestazioni soggette alla normativa antiriciclaggio in una nuova circolare

Il Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 90, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19.06.2017, entrato in vigore lo scorso 4 luglio, e che ha come destinatari anche i consulenti del lavoro, ha introdotto modifiche significative alle vigente disciplina in materia di prevenzione all’uso del sistema finanziario ai fini di riciclaggio di proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismoContinua

Antiriciclaggio con nuovi obblighi per i sindaci e per il collegio sindacale nella nuova disciplina prevista dal D.Lgs. 90/2017.

Il che induce facilmente a pensare che lì dove il legislatore voglia dar voce ad esenzioni, lo faccia in maniera diretta ed esplicita. Alla luce di ciò è di tutta evidenza che una critica specifica sulla possibilità di ricomprende o meno l’incarico di sindaco di società all’interno della disciplina assuma un carattere tautologico e valoriale, non certo interpretativo. In altre parole, per come è definita la norma in questoContinua

Nel processo tributario impugnabilità meramente facoltativa dell’atto tributario invalidamente notificato ma “aliunde” conosciuto

La Commissione, però, ha respinto l’eccezione, affermando che la conoscenza acquisita “aliunde” dell’atto invalidamente notificato non obbliga il contribuente all’impugnazione, essendo quest’ultima meramente facoltativa. Il giudice di merito, quindi, recepisce i principi sanciti dalle Sezioni Unite nella sentenza n. 19704/2015. Quest’ultima, nell’affrontare la questione dell’impugnabilità o menoContinua

L’ODCEC di Milano presenta le novità antiriciclaggio previste dalla IV Direttiva in un incontro tra la Guardia di Finanza e i Commercialisti.

L ‘ODCEC di Milano ha organizzato un importantissimo appuntamento di aggiornamento per i Commercialisti, sulle novità antiriciclaggio previste dal D.Lgs. n. 90 del 25/05/2017, che ha recepito nel nostro ordinamento giuridico la IV Direttiva UE. Per i Commercialisti e la Guardia di Finanza, che sono i principali operatori del sistema e che con le novità pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale del 19/06/2017Continua

Antiriciclaggio Commercialisti: Miani: “Accolte alcune nostre richieste, ma grave non aver recepito le condizioni poste dalle Camere”

Sul decreto attuativo della quarta direttiva antiriciclaggio, approvato lo scorso mercoledì in via definitiva dal Consiglio dei Ministri, esprimiamo il nostro forte disappunto per le sanzioni previste anche per violazioni meramente formali degli obblighi di adeguata verifica e di conservazione nonché per l’introduzione degli obblighi anche per le attività degli organi di controllo non incaricati della revisione legaleContinua

Antiriciclaggio: i nuovi obblighi potrebbero incrementare diversi adempimenti a carico dei professionisti e delle imprese

Una serie di nuovi obblighi potrebbero incrementare gli adempimenti di professionisti e imprese. Del resto il nuovo decreto recepisce la direttiva comunitaria che, in buona sostanza, introduce norme più severe in materia, con la conseguenza che, difficilmente, tale recepimento poteva tradursi in estreme facilitazioni in capo ai soggetti obbligati.Continua

L’ODCEC di Milano realizza un libro sulla normativa antiriciclaggio per i professionisti che evidenzia i tratti salienti dei vari obblighi

Con il contributo di molti componenti della Commissione Antiriciclaggio di Milano, e del Responsabile del Servizio Antiriciclaggio dell’ODCEC di Milano il Dott. Alberto Sala, il quaderno tocca tutti gli aspetti relativi alla normativa antiriciclaggio ripercorrendo quanto previsto fino ad ora dalle disposizioni contenute nel D.Lgs. 231/2007 che per effetto del recepimento della IV Direttiva UE sono in fase di imminente revisione.Continua

Antiriciclaggio: con il CNDCEC i commercialisti potranno inviare le segnalazioni di operazioni sospette in via anonima

Per il CNDCEC, il 2016 e i primi mesi dell’anno 2017, sono stati anni cruciali per la disciplina dell’antiriciclaggio, vissuto a cavallo tra il consolidamento delle disposizioni vigenti e la proiezione verso il futuro con le importanti novità che stanno per affacciarsi alla luce del recepimento della IV Direttiva Europea, su cui sempre il CNDCEC con grande insistenza sta svolgendo un ruolo di grandissima importanza.Continua

Pordenone 12/04/2017 – Con l’ODCEC laboratorio antiriciclaggio per i Commercialisti tutto in pratica e con le novità della IV Direttiva

L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Pordenone, da sempre attento alla realizzazione di momenti di aggiornamento per i Commercialisti, ha organizzato insieme a Veda Formazione, società leader nella formazione per i professionisti, un convegno denominato “Laboratorio Antiriciclaggio” che si è concentrato sugli aspetti più operativi della normativa antiriciclaggio, e precisamente sull’adeguata verifica del cliente sulla conservazione e registrazione dei dati.Continua