Gli schemi e i comportamenti anomali connessi ai reati tributari e ai visti di conformità sui crediti d’imposta

In data 14/12/2020, abbiamo organizzato un convegno a cui interverranno numerosi esperti per affrontare e discutere delle recenti indicazioni della UIF sui comportamenti anomali legati ad alcune condotte penalmente rilevanti e sui visti di conformità.

Evasione fiscale e riciclaggio sono fenomeni strettamente collegati. Le analisi finanziarie della UIF confermano la versatilità degli illeciti tributari, inseriti spesso in un contesto criminale più ampio, messo in atto per celare l’origine illecita delle risorse.

Anche le indagini giudiziarie dimostrano come l’evasione fiscale rappresenti lo strumento per precostituire fondi da reinserire nel circuito economico o per agevolare più articolate condotte criminose.

Al fine di facilitare la valutazione delle operatività sospette in materia fiscale, sono stati elaborati dalla UIF,in collaborazione con la Guardia di Finanza e con l’Agenzia delle Entrate – i seguenti schemi di anomalia:
A. utilizzo ovvero emissione di fatture per operazioni inesistenti;
B. frodi sull’IVA intracomunitaria;
C. frodi fiscali internazionali e altre forme di evasione fiscale internazionale;
D. cessione di crediti fiscali fittizi e altri indebiti utilizzi.

Al nostro convegno verranno analizzate le casistiche più insidiose e le tutele per i professionisti.

Se vuoi guardare la locandina con il programma puoi scaricarla qui.

La giornata sarà coordinata da:

Dott.ssa Marta Mazzucchi
Dottore Commercialista in Genova – Centro Studi Veda

E seguiranno le relazioni di:

Dott. Antonio Fortarezza
Dottore Commercialista in Milano – Direttore Scientifico Veda Conformità Normativa

Dott. Donato Montagna
Colonnello della Guardia di Finanza in congedo

Ten. Col. Enrico Cherbaucich*
Comandante del Gruppo Tutela Economia del Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Verona

Ten. Col Luigi Galluccio*
Ufficiale della Guardia di Finanza

Dott. Giovanni Barbato
Già Ufficiale della Guardia di Finanza, Anti Money Laundering /231 compliance specialist – Cultore di diritto tributario Università di Verona

Dott. Emiliano Marvulli*
Agenzia delle Entrate

*La relazione è svolta a titolo personale e non impegna l’ente di appartenenza.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.