Solidoro Alessandro

Solidoro (presidente ODCEC Milano) eletto vicepresidente dei commercialisti europei

Fonte: CNDCEC

Il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano, Alessandro Solidoro, è stato eletto vicepresidente di FEE, Fédération des Experts-comptables Européens.
La nomina è avvenuta il 17/12/2014 nel corso dell’Assemblea generale dell’organismo, al quale ha preso parte, per il Consiglio nazionale dei Solidoro Alessandrocommercialisti, il consigliere nazionale delegato all’internazionale Giovanni Gerardo Parente. L’assemblea generale ha eletto anche il nuovo presidente della FEE, Petr Kriz (Repubblica Ceca) che guiderà l’organizzazione per i prossimi due anni. Il nuovo Deputy president è il tedesco (IDW) Edelfried Schneider.

Solidoro, che rappresenterà in ambito europeo i 115.000 commercialisti italiani, resterà in carica fino al 31.12.2018.

Dichiara Solidoro Alessandro:

“Accolgo con grande soddisfazione ed entusiasmo questa nomina, grato al Consiglio nazionale dei commercialisti per averla proposta all’Assemblea FEE. Essa mi investe della responsabilità di rappresentare nell’ambito della più prestigiosa organizzazione professionale europea la famiglia dei professionisti italiani, con le loro realtà ed esigenze più pressanti. Per essere competitivi in un mercato complesso come quello attuale è indispensabile il confronto di esperienze e competenze tra professionisti di diversa provenienza geografica. Per questo voglio ribadire il ruolo fondamentale di FEE, cui sono lieto di poter dare il mio contributo”.

logo_CNDCEC_200x180Sono membri di FEE 47 istituti di professioni contabili di 36 Paesi europei che insieme rappresentano più di 800.000 professionisti. L’organizzazione europea dei professionisti contabili ha come mission di promuovere la cooperazione tra i suoi membri per migliorare e rendere più coerente l’esercizio delle attività professionali e la relativa regolamentazione, in particolare nell’aree della revisione dei conti e del reporting finanziario in Europa. Avendo come fine ultimo l’interesse pubblico nell’operato della professione. FEE favorisce inoltre lo sviluppo di politiche ed iniziative a livello europeo, rappresentando le istanze presso le istituzioni comunitarie e le organizzazioni internazionali.

3 commenti
  1. PIERLUIGI DE VITI
    PIERLUIGI DE VITI dice:

    Complimenti vivissimi per il prestigioso incarico e vivo incoraggiamento a rappresentare fattivamente la grande famiglia dei Commercialisti italiani.
    Pierluigi De Viti

    Rispondi
  2. Vittorio bovienzo
    Vittorio bovienzo dice:

    Auguroni per il prestigioso incarico di rappresentanza e sopratutto di responsabilità sapiente e produttiva impegnata nel l’unificazione di tutta l’attività comune europea.

    Rispondi
  3. Biagio Esposito
    Biagio Esposito dice:

    Caro collega Alessandro, noi non ci conosciamo ma ho letto di te, ti faccio i miei complimenti e vivissimi auguri per l’incarico che ti è stato conferito.
    Con la tua innovazione sicuramente noi commercialisti, tutti, seremo ben rappresentati in europa e certamente con il tuo intervento qualcosa fattivamente cambierà per la nostra categoria.
    Auguri vivissimi
    Biagio Esposito

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.