Go to Top

Voluntary disclosure. L’agenzia delle entrate incontra i professionisti con dei casi pratici

antiriciclaggio avvocati

A milano il 14 aprile scorso, si è svolto un interessantissimo convegno sulla “voluntary disclosure” che ha visto tra i relatori, anche alcuni funzionari dell’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Lombardia.

L’incontro ha riscosso un notevole interesse, e dopo i saluti di presentazione del Dott. Alessandro Solidoro, Presidente dell’ODCEC di Milano,  e tra gli altri, di Eduardo Ursilli, Direttore Regionale Agenzia delle Entrate, la parola è passata alle relazioni e alla presentazione degli argomenti da parte dei funzionari dell’Agenzia delle Entrate e di altri professionisti.

testata_conv_odcecmiNel corso del dibattito, sono stati evidenziati alcuni passaggi normativi ed analizzate alcune situazioni particolari, ed è stato chiarito da parte dei funzionari dell’Agenzia delle Entrate, che il sistema degli accordi finanziari di matrice internazionale, consentirà una più significativa attività di controllo delle attività finanziarie possedute all’estero, oltre che aver delineato i principali accordi di collaborazione sul fronte del contrasto all’evasione.

Tutti gli interessati che non hanno potuto essere presenti, avranno modo di seguire il convegno in modalità e-learning a questo link con il seguente calendario:

  • lunedì 27 aprile ore 14-18
  • martedì 28 aprile ore 9-13
  • mercoledì 29 aprile ore 14-18.

Materiale del convegno:

Dott.ssa Angela Calcò
Ufficio Accertamento
Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Lombardia
L’stanza di ammissione alla procedura e la relazione di accompagnamanto

Dott.ssa Lidia Donnarumma
Ufficio Accertamento
Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Lombardia
Casi pratici

Dott. Pietro Giulio Scutifero
Ufficio Accertamento
Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Lombardia
Casi pratici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *